Accesso Utenti

Invia la tua domanda

Posso frequentare il corso teorico in autoscuola e fare l'esame da privatista?
Visite: 87
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Quando si decide di frequentare un corso teorico presso la scuola guida, per legge bisogna iscriversi, è vitato l'ingresso nell'aula a coloro che non risultano iscritti nel registro dell'autoscuola. Pertanto la risposta è no.

Mi è scaduta la patente da alcuni anni , posso comunque rinnovarla?
Visite: 71
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Il rinnovo della patente è sempre possibile farlo.

- Se è scaduta da meno di 3 anni hai la possibilità di rinnovarla senza nessun problema.

- Se invece è scaduta da più di  tre anni, dopo averla rinnovata scatterà in automatico il provvedimento di revisone della patente (esame teorico a quiz ed esame di guida).

Sono rimasto con pochi punti sulla patente , cosa posso fare?
Visite: 34
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Per recuperare i punti della patente è possibile effettuare un corso presso l'autoscuola.

Per i titolari di patente A1, A, B oppure B + E è possibile recuperare fino ad un massimo di 6 punti frequentando un corso di recupero punti patente della durata di 12 ore.

9 punti a chi ha la patente C1, C1E, C, CE, D1, D1E, D, DE, il certificato di abilitazione professionale di tipo KA e KB, la carta di qualificazione del conducente (CQC). fronte di un corso recupero punti di 18 ore e 20 ore per la CQC.

 

Oltre ai corsi che permettono di recuperare i punti della patente, la normativa prevede due meccanismi volti a premiare i conducenti e gli automobilisti diligenti:

1) Buona condotta: se i punti non sono completamente esauriti e per due anni consecutivi non vengono commesse infrazioni che comportano ulteriori decurtazioni di punti, il titolare della patente si vedrà restituire i 20 punti originari.

2) Punti premio: ai soggetti che non subiscono decurtazioni di punti per due anni di seguito, vengono assegnati 2 punti premio per ogni biennio, fino ad un totale di 10 punti premio che si vanno a sommare ai 20 punti originari.

Ho la patente B ma non guido da tempo posso fare delle guide con la macchina dell'autoscuola?
Visite: 61
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Certo, contatta la nostra sede o passa di persona per prenotade una seduta di guida. (Facebook, sito autoscuola, telefono)

Ho 17 anni, posso in qualche modo avvantaggiarmi con la teoria della patente B?
Visite: 68
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Certamente, L'esame teorico può essere prenotato il giorno successivo al compleanno. Pertanto se inizi a seguire i corsi in autoscuola in largo anticipo e lo integri con le esercitazioni , QUIZ, l'esame lo potrai sostenere subito dopo il tuo compleanno.

Che cos'è la G.A.?
Visite: 48
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

La GA è un permesso per un diciasettene in possesso della patente di categoria A1 a guidare un'autovettura con una persona al suo fianco, massimo tre persone che verranno inserite nell'autorizzazione, dopo aver svolto 10 ore di guida presso l'autoscuola.

Come e quando la devo usare la P ?
Visite: 62
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Durante le esercitazioni di guida fatte con la propria autovettura, occorre esporre nella parte anteriore e posteriore un contrassegno recante la lettera P (maiuscola) di colore nero su fondo bianco retroriflettente. Tale contrassegno va applicato in posizione verticale  in modo ben visibile e tale da non ostacolare la visibilità dal posto di guida e da quello dell'istruttore. Tale contrassegno è obbligatorio fino al conseguimento della patente.

 

Dopo aver preso la patente quali veicoli posso guidare?
Visite: 72
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Come neopatentato, durante tutto il primo anno di guida, non puoi metterti al volante di un’auto che abbia una potenza massima superiore a 70 kw (95 cavalli) o che abbia un rapporto peso-potenza superiore a 55 kw per tonnellata. Inoltre per i primi tre anni dal conseguimento della licenza non è consentito il superamento della velocità di 100 km/h sulle autostrade e di 90 km/h sulle strade extraurbane principali. Per verificare velocemente la possibilità di poter guidare un veicolo senza correre rischi è possibile collegarsi a Il Portale dell'automobilista, inserire il numero di targa e scoprire se si tratta di un’auto per neopatentati.

 

 

 

Nel caso venga respinto all'esame cosa devo ripagare?
Visite: 85
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Se l'esito negativo degli esami rimane tutto nello stesso Foglio Rosa non viene richiesto nulla oltre la tassa esame. Nel caso si dovesse fare un nuovo Foglio Rosa oltre alla tassa esami bisognerà rifare la documentazione ( visita medica e bolletini). L'autoscuola non chiederà altro.

Quante prove d'esame ho?
Visite: 48
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Quando si presenta la domanda per il conseguimento della patente viene consegnata una marca operativa e il candidato ha sei mesi di tempo per sostenere l'esame di teoria. Se preparato, puoi sostenere l'esame anche subito dopo la presentazione della domanda.
Hai a disposizione due prove d'esame. In caso di esito negativo della prima prova potrai ripeterla una sola volta sempre entro i primi sei mesi della validità della marca operativa.

Superato l'esame di teoria e non prima, ti verrà consegnato il foglio rosa e potrai esercitarti alla guida.
Il foglio rosa è valido sei mesi ed entro questi sei mesi il candidato può affrontare l'esame pratico per due volte, non prima però che sia trascorso almeno un mese dalla data del rilascio del foglio rosa.

In caso di esito negativo delle due prove di guida dovrai riaffrontare la prova di teoria ripetendo tutto il processo.

Tra una prova d'esame sostenuta con esito sfavorevole ed una successiva prova deve trascorrere almeno un mese.

Dove posso guidare col foglio rosa?
Visite: 79
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Il foglio rosa permette di esercitarsi:

- su tutto il territorio nazionale (non all'estero)

- in qualsiasi ora del giorno e della notte

- solo in presenza dell'istruttore o di una persona avente tale funzione

- su tutte le strade

- su veicolo per il quale è stata chiesta la patente, provvisto di lettera "P" nella parte anteriore e posteriore

Ti puoi esercitare solo su veicoli delle categorie per le quali hai chiesto di conseguire la patente. I veicoli non devono avere doppi comandi. In corso di esercitazione possono prendere posto, oltre l'istruttore che deve sedersi a fianco del conducente, anche altri passeggeri. 

L'aspirante munito di "foglio rosa" per il conseguimento della patente A può liberamente esercitarsi sulla pubblica via dal giorno stesso in cui è stata rilasciata l'autorizzazione: l'unico limite previsto dal codice è che il luogo sia poco frequentato. Questa condizione non va intesa come una caratteristica permanente della strada ma valutata in concreto, nel momento stesso in cui l'esercitazione si svolge. Non si possono quindi individuare a priori le situazioni di traffico, ma dovranno essere valutate volta per volta in relazione alla specifica circostanza. L'esercitazione alla guida può essere svolta anche durante la notte. Durante le esercitazioni sul veicolo non può salire un istruttore.

 
 
 
 
Durante l'esercitazione di guida posso portare passeggeri?
Visite: 73
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

In corso di esercitazione, con il foglio rosa per la categoria "B" possono prendere posto, oltre l'istruttore che deve sedersi a fianco del conducente, anche altri passeggeri. Mentre se il foglio rosa riguarda le categorie "AM, A1, A2, A" non è consentito il trasporto di passegeri, neanche in funzione di istruttore.

Con chi posso fare le guide?
Visite: 69
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Le guide possono essere fatte anche con il proprio veicolo, purchè al tuo fianco si trovi, in funzione di istruttore, persona di età non superiore a sessantacinque anni, munita di patente valida per la stessa categoria, conseguita da almeno dieci anni, oppure valida per la categoria superiore ( C, D, E); l'istruttore deve, a tutti gli effetti, vigilare sulla marcia del veicolo, intervenendo tempestivamente ed efficacemente in caso di necessità.

Il foglio rosa per la patente A permette l'esercitazione senza istruttore in "luoghi poco frequentati". Sui motoveicoli non ci deve essere la lettera "P".

Ci sono delle guide obbligatorie da fare?
Visite: 117
Pubblicato: 07 Febbraio 2016
Scritto da: Super User

Dal decreto ministeriale del 2 Maggio 2012 sono previste 6 ore di guida obbligatorie da fare dopo l'iscrizione all'autoscuola e dopo aver superato l'esame teorico, con istruttore abilitato ed autorizzato. Le esercitazioni obbligatorie di guida devono avvenire anche in autostrada o su strade extraurbane ed in condizione di visione notturna.

YRFaq Powered by Marlev.it